Cosa non spedire con DHL?

 

 

DHL, come tutti i corrieri, ha una lista più o meno corposa di merci e oggetti che non può spedire per eccessive difficoltà nel trasporto, per il rischio di danneggiamento, perchè è vietato dalla legge. Potete trovare questa lista direttamente sul loro sito, o la potete leggere nelle condizioni di trasporto al momento dell’ordine della spedizione, ma potete già vederla qui sotto.

E’ teoricamente possibile ignorare la lista e provare lo stesso a spedire una merce vietata, ma in questo caso siete automaticamente dalla parte del torto. In caso di danneggiamenti e smarrimenti della merce non avrete diritto a rimborsi, in caso di danneggiamento a pacchi di terzi causati dal vostro pacco vi sarò chiesto un rimborso, e in caso di spedizione di materiali vietati dalla legge potrebbero esserci conseguenze penali. Sconsigliamo decisamente di provarci.

Merci e oggetti vietati da DHL

  • merci non imballate o imballate male: è comune a tutti i corrieri, ma a volte alcuni utenti la dimenticano;
  • materiale pericoloso, merci pericolose: è una definizione ampia, e consigliamo di consultare DHL prima di acquistare il trasporto;
  • articoli vietati o soggetti a limitazioni conformemente a quanto definito da IATA (Associazione Internazionale dei Trasporti Aerei), ICAO (Organizzazione per l’Aviazione Civile Internazionale), ADR (Accordo europeo relativo al trasporto internazionale di merci pericolose su strada) o da parte di qualsiasi Pubblica Autorità o altra organizzazione che abbiano il potere di classificare le merci come sopra detto: anche qui è una definizione ampia per esentare DHL da ogni responsabilità in caso di spedizione di merci che possano violare qualche legge o regolamento. La responsabilità ricade totalmente sul cliente;
  • merci senza dichiarazione doganale se richiesto dalle normative doganali in vigore;
  • merci contraffatte;
  • animali;
  • oro e argento, valute, valori bollati/contrassegni di stato, strumenti di pagamento negoziabili al portatore, metalli e pietre preziose;
  • armi da fuoco autentiche o imitazioni, loro parti, armi in genere, esplosivi e munizioni;
  • resti umani, materiale pornografico o illegale, sostanze narcotiche o stupefacenti,
  • qualsiasi altro materiale che DHL ritenga non trasportabile per motivi di sicurezza o di violazione di legge: anche qui una formula ampia per eventuali casi a rischio non contemplati nell’elenco. Se avete dubbi sul vostro pacco o sulla merce da spedire meglio sentire preventivamente il corriere.

Spero che questa guida possa aiutare qualcuno ad evitare contese sgradevoli con il proprio corriere. Mi rendo conto che alcune delle definizioni usate per alcune merci possono essere interpretate in modi diversi, ma nel dubbio è sempre meglio informarsi direttametne con l’operatore.

Se un corriere DHL si è rifiutato di spedire oggetti e merci non compresi in questa lista scriveteci nei commenti. Cerchiamo di compilare una guida il più completa possibile, per aiutare tutti coloro che vogliono spedire un pacco con un corriere.