Tutto Spedizioni

Cosa non spedire con Artoni/Da Rold

Gianluca Pellegrinelli 17 Gennaio 2014

Come tutti i corrieri, anche Artoni / Da Rold ha una lista di prodotti che non tratta. Leggete rapidamente questa piccola guida: eviterete inutili rischi, o almeno perdite di tempo.

Non potranno essere affidati al Vettore i seguenti prodotti, che il Vettore dichiara fin d’ora di non accettare: preziosi, titoli, quadri, articoli di antiquariato, ecc., non essendo tra l’altro assicurabili con polizze vettoriali, prodotti deperibili, merci ADR, beni il cui trasporto è per legge proibito, come armi, valori bollati, tabacchi ecc.

I medicinali potranno essere affidati solo se non necessitano di alcun controllo della temperatura di conservazione.

Prodotti alimentari possono essere affidati solo se considerabili prodotti non deperibili e/o non conservabili esclusivamente a temperature predeterminate. Tali prodotti dovranno essere perfettamente imballati e sigillati, al fine di evitarne qualsiasi forma di contaminazione.

Il Committente garantisce al Vettore di assolvere agli obblighi di rintracciabilità dei prodotti alimentari secondo quanto previsto dal Regolamento CE n. 178/02. Il Committente prende atto che la merce viaggia in mezzi promiscui, obbligandosi a tenere manlevato il Vettore da qualunque responsabilità derivante dall’affidamento di merci non accettate sopra citate.

Si precisa che il Vettore non ha nessun obbligo di controllo della corrispondenza tra merce dichiarata e merce effettivamente imballata da consegnare.

About Author

Gianluca Pellegrinelli

Nato a Mantova il 3 maggio 1964, ha frequentato l'Istituto Tecnico Industriale Statale di Conegliano (TV), con specializzazione in elettrotecnica. La prima esperienza lavorativa, nel 1984 è stata in ambito informatico, come subagente IBM, successivamente ha lavorato per 7 anni in Procter & Gamble, 1 anno in Montenegro, 4 anni al Gruppo Tecnica e 5 anni come Amministratore Delegato di Intersport Italia S.p.A. Dal 2010 al 2012 è stato amminsitratore delegato di Briko spa di Milano. Dal 2003 si occupa di ecommerce tramite un proprio sito di vendita on line (glooke.com), nel 2007 sviluppa un sito b2b con contenuti e funzionalità innovative (galileo) e nel 2011 inizia il progetto che ha portato all'idea e al successivo sviluppo di Truckpooling.it, il principale comparatore online per spedire merci. Dal 2015 si occupa attivamente di vendere online i prodotti dell'eccellenza italiana negli Stati Uniti tramite i siti VendereUSA.com e Italy2US.com. View all posts by Gianluca Pellegrinelli →

Login to your account

Can't remember your Password ?

Register for this site!