Articoli proibiti, cosa non spedire con UPS

 

In tutti i Paesi serviti da UPS è proibita la spedizione dei seguenti articoli, eccetto che per contratto specifico:
• Animali vivi
• Armi da fuoco
• Articoli di gioielleria ed orologi di valore superiore a 500 USD o equivalente in valuta locale per pacco, esclusa la bigiotteria
• Articoli di valore eccezionale, per esempio opere d’arte, oggetti di antiquariato, pietre preziose, oro e argento
• Avorio e soggetti di avorio
• Bagagli non accompagnati, eccetto verso Paesi selezionati in caso di quotazione tramite i centri Mail Boxex Etc. autorizzati
• Bevande alcoliche
• Effetti negoziabili, quali assegni, contante etc., oltre a carte prepagate
• Effetti personali, eccetto verso Paesi selezionati in caso di quotazione tramite i centri Mail Boxex Etc. aderenti al programma
• Materiale pornografico
• Merci deperibili
• Merci / materiali pericolosi, in base al regolamento IATA per Express ed Expidited e in base al regolamento ADR per Standard
• Pelli di animali non domestici
• Pellicce
• Piante
• Semi
• Tabacco e prodotti contenenti tabacco

Gli effetti personali in generaleincludono articoli di proprietà del mittente, previsti per il proprio uso personale e posseduti per almeno 6 mesi. La definizione esatta di effetti personali, che si basa sulle norme doganali in vigore, varia da Paese a Paese. Contattare l’Assistenza Clienti UPS per maggiori informazioni.
I bagagli non accompagnati sono le valigie, le valigette, i bagagli a mano, e altri articoli simili, indipendentemente dal contenuto, tranne il fatto che possono essere spediti, se vuoti, non chiusi a chiave e correttamente imballati in conformità delle normative UPS.
Sono inoltre proibite merci spedite con carnet ATA e tutte le esportazioni ed importazioni tempiranee, merci spedite con FCR, FCT e CAD (pagamento in contante a fronte di documenti); spedizione di merci con vizio inerente, che per loro natura è probabile che sporchino, deteriorino e danneggino persone, merci o apparecchiature, merci il cui trasporto è proibito dalle leggi del Paese d’origine, di transito o di destinazione (per esempio avorio od oggetti di avorio), merci soggette a diritti di accise (per esempio alcolici) o che necessitano di speciali attrezzature o precauzioni ai fini della sicurezza, o permessi. Secondo le leggi vigenti, alcune merci possono essere trasportate soltanto in determinate condizioni e per certe è proibito il trasporto aereo (per esempio liquidi in contenitori di vetro).

SPEDIZIONE DI ARTICOLI PROIBITI SU BASE CONTRATTUALE UPS: Alcuni articoli elencati come proibiti, vengono accettati da UPS su base contrattuale, per coloro che spediscono con volume regolare e che rispettano tutti i regolamenti applicabili. Gli articoli che possono essre trasportatiin base a determinati criteri sono:
• Beni deperibili
• Bevande alcoliche
• Piante
• Semi
• Sostanze biologiche
• Tabacco e prodotti contenenti tabacco
Non tutti i prodotti possono essere spediti in tutti i Paesi; per maggior informazioni contattare l’Assistenza Clienti UPS al numero 02 30 30 30 39.

BEVANDE ALCOLICHE: Il programma UPS per la spedizione di alcolici consente di spedire bevande alcoliche con contenuto alcolico inferiore al 70% del volume, all’interno di e tra specifici Paesi. Mentre è necessario un contratto per gli operatori del settore degli alcolici, l’idoneità per gli altri può essere determinata immediatamente e i clienti possono subito cominciare a spedire.
Le bevande alcoliche possono essere trasportate in regime di accisa o in dazio sospeso. Devono comunque essere caratterizzate da un volume alcolico inferiore al 70% ed essere trasportate in contenitori con capacità di 5 litri o inferiore.
UPS accetta spediioni nazionali di prodotti alcolici di questo tipo nei seguenti Paesi: Belgio, Francia, Germania, Gran Bretagna, Italia, Olanda, Polonia, Portogallo e Spagna. Nel caso di spedizioni internazionali è possibile spedire bevande alcoliche tra i Paesi membri dell’UE, ad eccezione della Finlandia e della Svezia. Sono escluse le aree esterne alla zona doganale dell’UE o al sistema dell’Imposta del Valore Aggiunto (IVA). Non è possibile spedire bevande alcoliche soggette a sospensione fiscale all’interno o dalla Lettonia e Malta.
I pacchi contenenti bevande alcoliche devono essere chiaramente contrassegnati dalla dicitura”bevande alcoliche” sull’etichetta, sulla lettera di vettura o altra documentazione della spedizione.non devono essere inclusi in spedizioni contenenti prodotti non alcolici, inoltre i pacchi contenenti alcolici devono essere fisicamente separati dagli altri quando vengono preparati per il ritiro da parte di UPS.
UPS acconsente solo alla consegna di alcolici ad adulti. Pertando, dovendo spedire bevande alcoliche a un indirizzo residenziale, è necessario selezionare l’opzione “Richiesta la firma di un adulto”.
Prodotti come gli alcolici sono soggetti al pagamento delle accise in tutti i Paesi membri dell’UE, pertanto debbono sempre essere accompagnati da apposita documentazione o timbro fiscale per tutte le spedizioni internazionali e per alcuni tipi di spedizione nazionale. Si prega di notare che UPS non ottiene automaticamente la firma del destinatario sui documenti delle accise doganali, ne li restituisce al mittente. Per informazioni dettagliate sul regime delle accise fare riferimento alla documentazione pubblicata dalla Commissione Europea disponibile online. È possibile anche visionare l’opuscolo integrativo UPS relativo alle spedizione di bevande alcoliche.

OBBLIGHI GENERALI: E’ responsabilità del mittente conformarsi alle leggi o disposizioni governative vigenti, applicabili a ciascun Paese. Le spedizioni sono soggette ad ispezione da parte delle autorità doganali o di altri Enti governativi e, di conseguenza, sono passibili di ritardi.
UPS si riserva il diritto di rifiutare o sospendere il trasporto di qualunque pacco che non riporti i dettagli della persona da contattare, sia nel caso del mittente che del destinatario, e di merci che, secondo UPS, non sono idonee al trasporto o non sono adeguatamente descritte, classificate o imballate ed etichettate in maniera appropriata per il trasporto ed accompagnate dalla documentazione necessaria.
UPS non effettua il trasporto di nessuna merce che sia proibita per legge o disposizione di qualunque governo federale, statale o locale dei Paesi di origine o di destinazione o che possa infrangere qualunque legge sull’importazione ed esportazione o altre leggi, o che metta a repentaglio la sicurezza dei dipendenti UPS, agenti e subappaltatori, oppure i mezzi di trasporto o che, sempre secondo UPS, possa sporcare, macchiare o comunque danneggiare altre merci o apparecchiature o che sia economicamente od operativamente non idonea al trasporto.

MERCI PERICOLOSE: UPS aderisce alle normative sul trasporto aereo descritte dalla International Air Transport Association (IATA) e alle normative sul trasporto stradale descritte dalla UN ADR e non accetta merci pericolose sul proprio sistema, sia a livello nazionale che internazionale. Per il trasporto su strada valgono le normative nazionali e locali.
Le aziende che spediscono merci pericolose senza etichettatura, documentazione e imballaggi appropriati si espongono a notevoli sanzioni finanziarie e legali. È anche importante ricordare quanto segue, quando si effettuano spedizioni con UPS:
• Se vengono riutilizzati imballaggi o scatole, accertarsi che tutte le etichette precedenti siano state rimosse. Eventuali etichette di merci pericolose su un pacco, provocano il trattenimento e l’ispezione della spedizione, provocando ritardi del servizio ed inconvenienti a voi ed ai vs clienti.
• Se vengono spedite merci che potrebbero essere potenzialmente confuse come merci pericolose, a causa del loro nome o aspetto insolito, ma non lo sono, consigliamo di dichiarare chiaramente sulla documentazione di spedizione che le merci sono “non classificate come merci pericolose”. Questo eviterà che la spedizione subisca ritardi; eventuali false dichiarazioni saranno motivo di gravi sanzioni a carico del mittente.