L’esperienza di venditori con la logistica FBA di Amazon: Valigeria Polli

 

 L’Ecommerce per salvare la tradizione e ritrovare la serenità

Chi dice che la realizzazione professionale debba necessariamente penalizzare la vita privata? Per Franco Polli, quarantenne di Alassio, è vero l’opporso: il successo del suo negozio online gli ha permesso non solo di pareggiare i conti con un mutuo importante, ma anche di dare continuità all’azienda storica di famiglia.

Franco vende valigie, borse e trolley in un negozio storico della cittadina ligure. “Mio nonno era sceso da Stresa, in Piemonte, per vendere i primi ombrelloni da sole ai turisti inglesi che frequentavano le nostre spiaggie all’inizio del secolo scorso”. Nel tempo l’attività si è trasformata in un negozio di valigeria che, dopo 86 anni, è entrato a far parte della storia locale. Franco ha imparato il mestiere dai suoi genitori e nutre una vera passione per gli articoli che vende: “Sono oggetti in continua evoluzione, che cambiano con i modi di viaggiare: oggi si parla di viaggio leggero, low cost, sportivo. Il mio è un lavoro dinamico”, racconta.

Nel 2008 contrae un mutuo importante per poter avviare alcuni lavori di restauro e acquistare la proprietà del negozio. “I primi anni sono riuscito a cavarmela abbastanza bene”, ricorda. “Nel periodo di alta stagione, tra luglio e settembre, si lavorava sodo, ma con l’avvento della crisi le cose hanno iniziato progressivamente a complicarsi, e nel 2012 la situazione si è fatta veramente difficile. Il pensiero del mutuo era diventato assillante”.

Invece di cedere alla preoccupazione, Franco cerca soluzioni. E’ in questo momento che inizia a vendere online: “All’inizio le vendite non erano nulla di che, molti clienti mi contattavano per chiedermi sconti, la gestione era molto faticosa”. Franco non demorde e nell’estate 2013 la Valigeria Polli inaugura la ua presenza su Amazon.it. E’ il periodo che precede l’inizio dell’anno scolastico  e gli zaini coloratissimi vanno a ruba. “Bisogna imparare a capire i nuovi clienti e i loro desideri, impostare una nuova strategia”, racconta Franco, “è un mondo diverso, ma ci si abitua in fretta”.

Con il passare dei mesi, la sua attività online decolla: “Quello che avevo considerato come un canale di sostegno per rientrare delle spese del mutuo si è trasformato rapidamente in una delle fonti principali dei miei ricavi”, commenta. Le sue valigie riscuotono un grande successo anche all’estero: Vendo su tutti i marketplace europei di Amazon: ad esempio, il giro d’affari in Francia è paragonabile a quello italiano. Secondo me è una questione di colore: nei mercati nord europei chi vende valigie predilige i colori scuri, io invece ho uno spirito giovane e punto sulle tonalità vivaci, meno comuni”.

Franco ha da poco iniziato ad utilizzare i servizi di Logistica di Amazon: Riesco a vendere a livello internazionale, mi costa meno e i clienti si fidano di più. Non mi devo occupare di più di resi/rimborsi, ma pensa a tutto Amazon. Occupandomi di zaini e borse, è molto frequente che l’oggetto venga acquistato come regalo e quindi aumenta la probabilità di resi, dei quali se ne occupa Amazon. Inoltre, l’opzione pacco regalo che Logistica di Amazon mette a disposizione dei clienti piace tanto.

La soddisfazione maggiore? “Sono orgoglioso di aver preservato l’attività dei miei genitori in un momento in cui il rischio di chiusura era reale, e di averla trasformata facendola realmente mia”.

Recensione ufficiale rilasciata da Amazon sulla base delle dichiarazioni fornite dal proprio cliente.

 

 

 

 

Gianluca

L'esperienza commerciale prima, gestionale e direzionale poi, unite a una passione per internet e il web, mi hanno portato a una forta specializzazione nell'ecommerce. Dal 2012 ho acquisito importanti competenze sulle spedizioni online di merci.