Cosa fare se un pacco spedito con corriere arriva danneggiato?

 

Se spediamo un pacco con un corriere, c’è la possibilità che arrivi a destinazione danneggiato.
I motivi possono essere diversi: il contenuto può essere stato molto fragile, l’imballaggio potrebbe essere insufficiente o aver ceduto durante il trasporto, un operatore potrebbe essere stato poco attento nel gestire il pacco.
Che cosa fare per proteggerci da questa possibilità?

Per diminuire le possibilità di ricevere un danno è meglio, prima di tutto, preparare una spedizione a prova di imprevisto:

  • Non risparmiate sugli imballaggi: meglio spendere un pò di più e spedire un pacco più grande, ma ben protetto. Mettete vari strati protettivi se spedite oggetti delicati, e coprite tutto con imballaggi impermeabili se spedite carta o altro materiale che teme l’umidità.
  • Assicurate la spedizione: è una misura di prevenzione in più. Anche se la spedizione andrà male potrete avere il risarcimento e non perderete tutto.
  • Attenti a cosa spedite: certi materiali (come il vetro) rischiano di ricevere danni anche se sono stati imballati a regola d’arte. Prevedete che ricevano botte o scossoni e cercate di capire se possono resistere. Se siete in dubbio potete rinunciare, o mettere in conto la possibilità di un danno.

Cosa fare se il pacco arriva comunque danneggiato?

Al momento della consegna il corriere vi chiederà di firmare un documento per provare che ha consegnato il pacco all’indirizzo o alla persona che doveva riceverlo.

Se vedete che il pacco sembra danneggiato scegliete l’opzione “accettazione con riserva” o “riserva di controllo pacco integro“: è una formula che indica che avete ricevuto il pacco, ma che qualcosa potrebbe essere andato storto. Se il pacco sembra integro, ma sapete che il contenuto potrebbe essere danneggiato lo stesso (ad esempio perchè molto delicato) scegliete comunque la formula con riserva.

La riserva vi permette di controllare anche in un secondo momento il contenuto, visto che il corriere per legge non vi permette di aprire il pacco finchè non avete firmato.
ATTENZIONE: se accettate senza riserva firmate un documento che dice che il pacco è arrivato in perfette condizioni, e a quel punto sarà molto difficile chiedere un rimborso.

Gli operatori Bartolini ed SDA di solito chiedono che la riserva sia fatta solo se c’è un motivo specifico, ad esempio se si vede che il pacco è rotto o danneggiato.
UPS è l’unico operatore che ammette la possibilità di rimborso anche se non è stata utilizzata l’opzione della riserva, ma per autorizzare il rimborso potrebbero mandarvi degli ispettori per controllare le condizioni del pacco.

Come fare una accettazione con riserva?

Per accettare un pacco con riserva bisogna utilizzare degli specifici campi nel documento che il corriere vi chiederà di firmare al momento della consegna, la bolla di accompagnamento. Ogni corriere ha le sue procedure, quindi vi conviene chiedere al camionista che sta facendo la consegna cosa dovete fare.

Controllate aspetto e condizioni degli imballaggi, e controllate che siano integri e che ci sia tutto: se il documento parla di più colli, controllate che ci siano tutti. Se accettate con riserva perchè ci sono danni visibili scrivete chiaramente nella bolla il motivo: imballo scondizionato, imballo rovinato, colli mancanti, eccetera.
Se temete che possano esserci danni nascosti e non visibili dall’esterno firmate comunque con riserva, verificate il prima possibile e in caso di danni segnalate subito la situazione al corriere e al mittente (per esempio se avete ricevuto un pacco da un negozio o un e-commerce).

Cosa fare se corriere non rende facile firmare con riserva?

Alcuni autisti potrebbero essere poco disposti a farvi firmare con riserva, ma voi avete comunque il diritto di farlo. Se il corriere è reticente e non vi dice dove firmare per attivare la riserva chiedete con gentilezza ma con fermezza, e se non cede vi conviene non firmare.

In questo caso il pacco viene riportato alla filiale di destinazione. A quel punto potete chiamare il servizio clienti per spiegare cosa è successo e chiedere come risolvere la situazione.

Cosa succede se ho assicurato il pacco e accetto senza la riserva?

Se avete assicurato il pacco e la spedizione, ma al momento della consegna avete firmato senza utilizzare l’opzione della riserva, perdete il diritto di essere rimborsati. L’assicurazione non rimborsa il dovuto perchè avete firmato un documento che afferma che il pacco è arrivato in perfette condizioni, e quindi il danno non è avvenuto durante il trasporto.

Ogni corriere ha le sue procedure e le sue modalità di gestire le spedizioni danneggiate e l’accettazione con riserva: noi abbiamo cercato di scrivere una breve guida per permettervi di gestire la maggior parte dei casi. Ricordate che accettare con riserva è un vostro diritto, e che se non utilizzate l’opzione sarà quasi impossibile ricevere un rimborso se scoprirete danni o mancanze.
Se avete avuto esperienze con i corrieri, o avete utilizzato la loro procedura per la riserva, scriveteci nei commenti e aggiungeremo volentieri le vostre informazioni.

 

Altre info su www.truckpooling.it